it en
 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

ORDINI
Il minimo d'ordine è di € 100,00 + iva e trasporto esclusi , per ordini inferiori si accettano a discrezione dell'azienda e con pagamento anticipato.


TRASPORTO
Il trasporto avviene con ns corriere convenzionati e con addebito in fattura oppure convs vettore in porto assegnato, in entrambi i casi la merce viaggia a rischio del committente.


Il porto franco è concesso per ordine superiore a € 400,00 per Milano e provincia.
Per le restanti zone è valido per € 500,00 iva esclusa.


In caso di rottura o danneggiamento della merce, dovuto al trasporto o mancanza di colli, l'anomalia dovrà essere rigorosamente segnalato sul ddt/fattura accompagnatoria e sul bollettino del vettore per iscritto denunciando chiaramente il tipo di sinistro
ed apponendo la firma di riserva al fine di poter agire nei confronti del corriere e conseguentemente del cliente.


RECLAMI/RESI
Le richieste di reso e/o i reclami dovranno pervenire per iscritto dando esaustive indicazioni, potrebbe essere richiesta la campionatura del prodotto.
Le spese di reso sono a carico del cliente.


SPESE
Le eventuali spese accessorie sono applicabili a discrezione dell'azienda che ne darà preventiva comunicazione, tra le spese figurano gli addebiti ri.ba,spese di gestione ordine ( per importo inferiore al minimo d'ordine), contrassegno, sponda idraulica.


In caso di ritardato pagamento l'azienda si riserva di non evadere gli ordini ed addebitare le spese reclamate dalla banca nonché gli interessi di legge.


Per ogni controversia è competente il Foro di Milano.